Sostenibilità

I nostri macchinari riducono al minimo l’uso di detergenti, permettendo di effettuare ogni tipo di lavaggio nel pieno rispetto dell’ambiente. Inoltre, i nostri mezzi per il ritiro e la consegna sono alimentati a Metano. Insomma, siamo una vera lavanderia sostenibile.

Una lavanderia sostenibile perché attenta all'ambiente

Il lavaggio del materiale avviene utilizzando tecnologie all’avanguardia e con l’ausilio di prodotti chimici a basso impatto ambientale che garantiscono sempre il miglior risultato e il rispetto delle caratteristiche e della qualità tessile del prodotto.

70percento
80percento

Ogni programma di lavaggio è specifico per tipologia di prodotto e di sporco, grazie all’impostazione e alla verifica dei programmi gestite dai nostri tecnici.

Per ottenere una detergenza ottimale in ogni tipo di situazione, in Marawash abbiamo scelto detergenti e rinforzanti particolarmente ricchi di sostanze che rispettano l’ambiente, che sono immessi in lavatrice in quantità del 70% in prelavaggio e del 30% in lavaggio.

Questo approccio consente di aggredire lo sporco fin da subito, per un risciacquo più semplice e con un livello di pH che richiede la minore immissione possibile di acidificante.

Marawash-08

Ecosostenibilità nel processo di lavaggio

È vero, l’acqua è protagonista del nostro processo di lavaggio, ma questo non significa che è impossibile fare il nostro lavoro senza pensare anche all’ambiente.

Per questo, in tutti i processi di lavaggio, utilizziamo acqua osmotizzata, priva cioè di tutte le sostanze (sali, ferro cloruri ecc.) che, se presenti, riducono notevolmente l’efficacia del processo di lavaggio.

L’acqua osmotizzata, consente inoltre un minor utilizzo di detergenti fino a oltre il 15%.

Grazie ad un innovativo impianto di depurazione biologico, dove la classica sedimentazione è stata sostituita da membrane ad Ultra Filtrazione a 30micron, riusciamo a recuperare circa il 50% dell’acqua che utilizziamo, contribuendo così ad una sensibile riduzione dell’impatto ambientale.

Inoltre, tutta l’energia termica, necessaria per il funzionamento di lavatrici, linee di stiro, asciugatrici ecc. è prodotta da un generatore di vapore alimentato esclusivamente a combustibili solidi (biomassa). Utilizziamo gli scarti delle lavorazioni della frutta, reperiti dalle industrie conserviere presenti in zona come: noccioli di pesca, albicocca e ciliegia. La caldaia può essere alimentata anche a pellet.

La certificazione UNI EN ISO 14001:2015 in nostro possesso testimonia tutta l’attenzione che Marawash pone ai temi ambientali e di ecosostenibilità.

In linea con la politica aziendale sull’ecosostenibilità, Marawash ha scelto Ecolab come partner e fornitore di detergenti per il ricondizionamento e la sanificazione degli indumenti da lavoro, i DPI e gli indumenti in alta visibilità. Tutti i processi di lavaggio sono certificati Ecolabel.

La certificazione Ecolabel è il marchio ecologico istituito dall’Unione Europea (prende infatti il nome di Ecolabel UE) atto a identificare e contraddistinguere prodotti e servizi caratterizzati da una natura ecologica e dal ridotto impatto ambientale all’interno di tutto il proprio ciclo di vita, con una attenta sensibilità agli aspetti inerenti la salute e la sicurezza dei consumatori.

Accorgimenti logistici antinquinamento

Rispettiamo i più alti standard europei sulle emissioni inquinanti, a partire dall’utilizzo di mezzi a Metano per la logistica.

Per noi di Marawash l’impatto ambientale è un fattore di rilevante importanza; per questo abbiamo deciso di dotare il nostro reparto logistico di mezzi esclusivamente alimentati a metano. Infatti disponiamo di n°5 furgoni : n°4 Iveco Daily e n°1 Fiat Ducato che alimentiamo a metano rispettando così i più alti standard europei sulle emissioni inquinanti.

La certificazione UNI EN ISO 14001:2015 in nostro possesso testimonia tutta l’attenzione che Marawash pone ai temi ambientali e di ecosostenibilità.

Promuoviamo un'economia circolare

Ci occupiamo dello smaltimento dei capi non più utilizzabili, provvedendo alla suddivisione per tipologia di tessuto, ed al successivo deposito in speciali contenitori. 

Nel corso del 2019 abbiamo stretto un accordo con l’azienda Sama Srl, per lo smaltimento ed il riutilizzo(ove possibile) dei prodotti tessili usati e non più idonei, altrimenti destinato allo smaltimento in discarica. 

Sama Srl da oltre 40 anni, si occupa del recupero di rifiuti tessili e plastici, provenienti da tessiture, tagli tessili, maglifici, calzifici e lavanderie industriali. 

I rifiuti speciali da loro trattati nell’impianto di recupero autorizzato dalla regione Umbria, vengono sottoposti a procedimenti di selezione, igienizzazione ed imballaggio e trasformati in materia prima che sarà riutilizzata nei vari settori.